domenica, Settembre 19, 2021
0 Carrello
LavoroProfessionisti

Ingegnere alle prime armi? Scopri come trovare lavoro in 7 semplici passaggi!

Ingegnere alle prime armi? Come trovare lavoro da ingegnere, fare rete con i colleghi e pianificare una carriera ricca di successi!

Ingegnere alle prime armi? Scopri come trovare lavoro in 7 mosse!
1.07KVisite

Ingegnere, come trovare lavoro? Trovare il primo lavoro da ingegnere dopo la laurea può essere una delle cose più difficili da fare nel corso di una carriera ingegneristica. Puoi aver completato con successo stage, partecipato a fiere del lavoro e sostanzialmente fatto tutte le cose giuste che i consulenti dell’università consigliano per aiutare a trovare lavoro da ingegnere … ma l’occupazione professionale dei tuoi sogni potrebbe rimanere tale, un sogno.

Ingegnere alle prime armi? Come trovare lavoro (qualificato) da ingegnere, fare rete con i colleghi e pianificare una carriera ricca di successi!

Indice:

  1. Tieni (sempre) aggiornato il tuo curriculum vitae
  2. Fai rete con colleghi, familiari e amici.
  3. Entra nell’associazione di ex studenti della tua facoltà
  4. Lavoro part-time/volontariato
  5. Identifica le aziende di tuo interesse
  6. Espandi le tue opportunità
  7. Non scoraggiarti
  8. Sei un ingegnere? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare i neolaureati in ingegneria a trovare il pirmo lavboro soddisfacente della loro vita!

Tieni (sempre) aggiornato il tuo curriculum vitae

Il tuo curriculum è un’istantanea dinamica delle tue capacità, delle tue esperienze e dei tuoi obiettivi professionali. È importante mantenerlo sempre aggiornato. Se hai appreso nuove skill professionali o hai appena terminato un corso di formazione professionale su un nuovo programma di disegno e modellazione tridimensionale, assicurati di aggiungerlo il prima possibile al tuo curriculum.

A seconda del lavoro per cui ti stai candidando, inoltre, potresti essere costretto a modificare il tuo curriculum in modo che competenze ed esperienze siano messe in evidenza. Personalizza il tuo curriculum per ogni domanda di lavoro.

Fai rete con colleghi, familiari e amici.

Nella ricerca di lavoro, “chi conosci” è importantissimo. Assicurati che tutti sappiano che stai cercando un lavoro e chiedi il loro aiuto. Aggiorna il tuo profilo Linkedin e verifica che stia indicando anche sui social il tuo status di disponibile al lavoro.

Entra nell’associazione di ex studenti della tua facoltà

Gli ex studenti sono un’ottima fonte di potenziali opportunità di lavoro in ingegneria e spesso fanno di tutto per aiutare i loro ex compagni di corso.

Lavoro part-time/volontariato

Cosa hai fatto dopo la laurea? Questa domanda sorge inevitabilmente durante un colloquio di lavoro e anche se la ricerca di un lavoro è già di per sé un lavoro, è sempre meglio dimostrare che dopo la laurea ti sei mantenuto attivo anche in altre attività che non siano la “semplice” ricerca di un lavoro. Accetta un lavoro part-time, anche se non è esattamente in linea con le tue aspirazioni future, mostra che sei energico e pro attivo. Un ottimo settore dove impegnarsi potrebbe essere il Terzo Settore e il volontariato come dimostra l’esperienza dell’associazione internazionale Ingegneria senza frontiere!

Identifica le aziende di tuo interesse

Non aspettare il lavoro dei tuoi sogni ti cada in grembo. Sebbene tu possa essere abbastanza fortunato da trovare un interessante annuncio di lavoro presso un’azienda per cui ti piacerebbe lavorare, è molto probabile invece che dovrai cercare pro attivamente un’opportunità di lavoro in ingegneria affidandoti solo sulle tue forze e sue quelle della tua cerchia di contatti.

Per trovare lavoro da ingegnere monitora con attenzioni le risorse online. Usa gli strumenti di ricerca digitale per creare un elenco di aziende per le quali vorresti lavorare e cerca nei siti e nei social network, come LinkedIn, i contatti dei responsabili delle assunzioni e cerca di metterti in contatto con loro.

Espandi le tue opportunità

Sfortunatamente, potresti non essere in grado di ottenere il lavoro dei tuoi sogni la prima volta, ma non demoralizzarti. La carriera da ingegnere deve essere vista come un continuum di crescita e formazione, per questo potresti anche valutare l’opportunità di accettare un contratto a tempo determinato da cui poi prendere il salto per nuove esperienze e opportunità di carriera.

Non scoraggiarti

Ultimo consiglio che vogliamo darvi e forse il più banale, non scoraggiatevi mai. Certo, è più facile a dirsi che a farsi, ma se vuoi trovare il lavoro da ingegnere perfetto preparati a percorrere un percorso lungo e (delle volte) tortuoso.

Sei un ingegnere? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNI.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi