domenica, Settembre 19, 2021
0 Carrello
Professionisti

Dove studiare ingegneria? Classifica CENSIS delle dieci migliori università italiane 2021 / 2022

Le migliori università italiane dove studiare ingegneria: scopri la classifica CENSIS delle migliori facoltà dove laurearsi in ingegneria.

Dove studiare ingegneria? Classifica CENSIS delle dieci migliori università italiane 2021 / 2022
392Visite

Le migliori università italiane dove studiare ingegneria: scopri la classifica CENSIS delle migliori facoltà dove laurearsi in ingegneria.

In Italia esistono tante (ottime) facoltà per studiare ingegneria, vediamo insieme quali sono le dieci migliori scuole d’ingegneria in Italia.

In questo articolo:

  1. Le migliori università italiane dove studiare ingegneria: scopri la classifica CENSIS delle migliori facoltà dove laurearsi in ingegneria.
  2. Università di Trento.
  3. Studiare Ingegneria all’Università di Perugia
  4. Una garanzia di carriera: il Politecnico di Milano.
  5. Dove “nascono” gli ingegneri Ferrari. Università di Modena e Reggio Emilia.
  6. Un’università “green” dove studiare in tranquillità. Università di Bergamo.
  7. Panormitana Studiorum Universitas, studiare ingegneria all’Università degli Studi di Palermo.
  8. Innovazione e tradizione all’università delle Marche.
  9. Sul gradino più basso del podio troviamo l’Università di Parma.
  10. La più antica università del mondo. L’università di Bologna si conferma ai vertici.
  11. All’ombra della Mole. Politecnico di Milano.
  12. Sei un ingegnere? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Le migliori università italiane dove studiare ingegneria: scopri la classifica CENSIS delle migliori facoltà dove laurearsi in ingegneria.

Il Censis, istituto di ricerca socio – economica, ogni dodici mesi elabora e pubblica una classifica di qualità riguardante le migliori università italiane.

Le dieci migliori università italiane dove studiare ingegneria!

Università di Trento.

L’Università di Trento, che per il 2021 / 2022 perde una posizione, ottiene 95.5 punti e va a occupare il decimo posto. L’università degli studi di Trento nasce nel 1962, nel 1985 viene aperta la facoltà d’ingegneria dell’Università di Trento. 35 anni di vita che sono stati sufficienti a farne oggi una delle migliori fucine d’ingegneri in Italia.

Studiare Ingegneria all’Università di Perugia

Tra i migliori atenei d’Italia per studiare ingegneria troviamo anche l’università di Perugia.

Un’Università d’eccellenza. Fondato nel 1308, quello di Perugia è uno degli atenei più antichi d’Italia e del mondo. La sua facoltà d’ingegneria si conferma ormai da diversi anni come una dei migliori atenei italiani per gli studi ingegneristici.

Una garanzia di carriera: il Politecnico di Milano.

Se volete studiare ingegneria ma avete già in mente di fare (velocemente) carriera, il Politecnico di Milano è la facoltà di ingegneria da prendere in seria considerazione.

Il fatto di avere sede a Milano e di essere protagonista di decine d collaborazione e rapporti con soggetti del mondo imprenditoriale e professionale fa di Milano una delle migliori scuole d’ingegneria italiane.

Dove “nascono” gli ingegneri Ferrari. Università di Modena e Reggio Emilia.

A pochi chilometri da Maranello, l’Unimore e il dipartimento di ingegneria Enzo Ferrari si aggiudicano il settimo posto nella classifica CENSIS delle migliori università italiane dove studiare ingegneria.

Il Dipartimento, attivo dal 2012 raccoglie la grande eredità culturale della Facoltà d’Ingegneria di Modena, fondata nel 1990, e dai Dipartimenti d’Ingegneria dei Materiali e dell’Ambiente, d’Ingegneria dell’Informazione e d’Ingegneria Meccanica e Civile.

Un’università “green” dove studiare in tranquillità. Università di Bergamo.

Pur perdendo parecchie posizioni rispetto alla classifica 2020 / 2021 l’Università di Bergamo si conferma una delle migliori università italiane, scelta ogni anno di numerosi futuri ingegneri.

Un’offerta formativa innovativa e una struttura organizzativa che mette lo studente al centro degli interessi accademici fanno ottenere a Bergamo una più che dignitosa media di 101 punti nella classifica Censis.

Panormitana Studiorum Universitas, studiare ingegneria all’Università degli Studi di Palermo.

Dalla Lombardia alla lontana Sicilia per evidenziare un piacevole successo del Sud Italia. I Dipartimenti di Ingegneria dell’Università di Palermo offrono agli studenti una vastissima gamma di corsi di laurea suddivisi nelle tre macro-classi dell’Ingegneria Civile, dell’Ingegneria Ambientale e dell’ingegneria Industriale e dell’Informazione. Un0offerta formativa completa che ha portato in dote all’UNIPA un ottimo posto a metà classifica.

Innovazione e tradizione all’università delle Marche.

Attiva fin dal 1969, la Facoltà d’Ingegneria dell’Università delle Marche è considerata, da studenti e addetti ai lavori, come una delle migliori scuole del paese.

L’offerta didattica è tra le più vaste del panorama italiano. I corsi spaziano dai tradizionali studi ingegneristici, alle più innovative lauree in Biomedical Engineering ed Environmental Engineering.

Sul gradino più basso del podio troviamo l’Università di Parma.

La Facoltà di Ingegneria dell’Università parmense è situata al centro del suggestivo parco cittadino delle scienze. Una Location che ben si coniuga con l’ampia offerta formativa suddivisa tra laurea triennali e magistrali.

La più antica università del mondo. L’università di Bologna si conferma ai vertici.

L’università di Bologna è da anni ai vertici del sistema universitario italiano. L’Emilia Romagna si conferma regione regina per quanto riguarda gli studi d’ingegneria. L’UNIBO, grazie ai suoi ottimi risultati registrati nei settori dell’internazionalizzazione e dell’occupazione post laurea, ottiene, nella classifica Censis, un ottimo primo posto ex equo.

All’ombra della Mole. Politecnico di Milano.

Il Polito è la migliore università dove studiare ingegneria in Italia per il 2021 / 2022. Il politecnico torinese, che nel 2009 ha celebrato suoi 150 di vita, è anche una delle poche scuole d’ingegneria che riesce a posizionarsi nelle classifiche europee e mondiali.

Sei un ingegnere? La tua professione richiede un aggiornamento continuo?

Unione Professionisti ti dà la possibilità di progettare e completare da solo il tuo percorso di studi, proponendoti tutti i suoi corsi, sviluppati in modalità FAD asincrona, accreditati presso il CNI.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi