martedì, aprile 23, 2019
0 Carrello
Attualità

Salini Impregilo rileva la Cossi Costruzioni

Salini Impregilo acquisisce la Cossi Costruzioni SpA in una operazione finalizzata a consolidare e sviluppare il patrimonio di competenze del settore del tunneling, con particolare riferimento al mercato svizzero.

Salini Impregilo ha acquisito la Cossi Costruzioni
120Visite

Il Gruppo guidato da Pietro Salini, presente in quasi 50 paesi, ha rilevato la partecipazione di maggioranza di Cossi Costruzioni da Società Italiana per Condotte d’Acqua, oggi in Amministrazione Straordinaria. L’accordo prevede che Salini Impregilo arrivi a detenere il 63,5% dell’azienda, che tuttavia manterrà all’interno della sua compagine azionaria la famiglia Cossi e Banca Popolare di Sondrio, ognuna delle quali impegnata a detenere il 18,25% delle azioni.

L’operazione prevede la ricapitalizzazione della Società da parte delle Banche tramite rinuncia alla maggior parte dei propri crediti, per un valore di € 24 milioni, a cui si aggiunge un prestito di € 12 milioni da parte del Gruppo Salini Impregilo per mettere in sicurezza le operazioni correnti e finanziare temporaneamente il capitale circolante netto.

L’operazione, supportata dalla Banca Popolare di Sondrio, costituisce un esempio concreto di come l’istituto di credito intenda interpretare attivamente e con lungimiranza un ruolo consolidato di anca del territorio, allo scopo di salvaguardare un asset imprenditoriale importante per la Valtellina, anche a livello occupazionale, e con esso le proprie ragioni di credito.

La Cossi Costruzioni SpA, assistita nell’operazione dall’advisor Partners SpA, è stata fondata dalla famiglia Cossi nel 1976 ed è una società valtellinese con competenze specifiche nel tunnelling. Il Gruppo facente capo alla Società impiega 170 dipendenti e, anche per il tramite di sue partecipate LGV SA e Mosconi Srl, opera principalmente nei mercati italiano e svizzero.

Tra le opere recenti più significative realizzate dal Gruppo Cossi, con clienti strategici quali ad esempio AlpTransit San Gottardo SA, ci sono il ripristino del Traforo del Monte Bianco dopo l’incendio, la realizzazione di importanti lotti autostradali in Italia e in Svizzera, la costruzione del tunnel ferroviario di base del Monte Ceneri in Svizzera, la realizzazione della nuova statale 38 “Variante di Morbegno” in Valtellina.

Nel settore del tunneling Salini Impregilo ha una esperienza consolidata in tutto il mondo, dal tunnel del Brennero, per il quale sta realizzando i due lotti Tulfes – Pfons in Austria e il sotto-attraversamento del fiume Isarco in Italia, al progetto Abu Hamour a Doha in Qatar, ai grandi progetti per la realizzazione di tunnel idraulici negli Stati Uniti, per supportare le città a fronteggiare la gestione delle acque reflue in periodi di forti piogge. Tra i progetti realizzati e in corso, il tunnel idraulico di Lake Mead in Nevada, il Three Rivers Protection & Overflow Reduction Tunnel (3RPORT) a Fort Wayne, nell’Indiana; il Dugway Storage Tunnel a Cleveland, nell’Ohio; e l’Anacostia River Tunnel che insieme al Northeast Boundary Tunnel (NEBT) a Washington, D.C., fa parte del mega progetto Clean Rivers Project.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi