sabato, Febbraio 4, 2023
0 Carrello
Edilizia

Wavin adotta le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per il suo portafoglio prodotti

Wavin, il ramo costruzioni e infrastrutture del gruppo Orbia, adotta le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per il suo portafoglio prodotti

Wavin adotta le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per il suo portafoglio prodotti
167Visite

Wavin, azienda nel settore costruzioni ed infrastrutture di Orbia, sta adottando le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per quanto riguarda i propri prodotti nel mercato europeo. Sulla base di valutazioni del ciclo di vita (LCA) verificate da terze parti, le EPD mappano in modo trasparente i processi di produzione in base all’impatto sulle risorse. 

Offrendo dettagli sugli impatti ambientali lungo l’intero ciclo di vita, le EPD consentono a progettisti, appaltatori e sviluppatori di scegliere prodotti e soluzioni più sostenibili.

Wavin, il ramo costruzioni e infrastrutture del gruppo Orbia, adotta le dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) per il suo portafoglio prodotti

“Fornire informazioni ambientali dettagliate per ogni prodotto Wavin segna un’importante pietra miliare nella realizzazione di una catena del valore sostenibile, per l’industria europea delle costruzioni”, ha affermato Anneleen Veldhuizen, responsabile della sostenibilità di Wavin EMEA. 

“Il LCA e le dichiarazioni EPD offrono ai nostri clienti trasparenza e comprensione dell’impatto ambientale dei loro progetti di costruzione. Con le dichiarazioni EPD, abbiamo supportato diversi clienti nella selezione dei migliori prodotti per i loro progetti, che hanno così anche un’impronta ecologica più bassa”.

Come azienda globale, Wavin mira a fare la differenza e diventare un leader mondiale nel campo della sostenibilità. Monitorando, misurando e comunicando le emissioni e gli impatti di processo per i propri prodotti sulla base del LCA e le dichiarazioni EPD, Wavin può avviare continui miglioramenti di prodotto e misure di produzione che contribuiscano a ridurre le emissioni di gas serra.

Veldhuizen ha continuato: “Il nostro percorso verso la sostenibilità è ben avviato. Avere maggiori informazioni sui reali impatti dei nostri prodotti a livello globale ci aiuta a valutare e ottimizzare la nostra catena di produzione. Così la nostra produzione diventa più sostenibile e i nostri fornitori e clienti ottengono prodotti e soluzioni più puliti, più ecologici e ad alte prestazioni”. 

Le dichiarazioni EPD attualmente disponibili coprono la maggior parte del portafoglio prodotti di Wavin in Europa. I restanti prodotti dovrebbero ricevere il titolo di EPD entro la fine dell’anno. 

Informazioni su Orbia

Orbia è un’azienda guidata da uno scopo comune: far progredire la vita in tutto il mondo. Orbia opera nei settori dei polimeri (Vestolit e Alphagary), delle costruzioni ed infrastrutture (Wavin), dell’agricoltura di precisione (Netafim), delle soluzioni di connettività (Dura-Line) e nell’ambito delle soluzioni fluorurate (Koura). I cinque gruppi aziendali di Orbia si concentrano collettivamente sull’espansione dell’accesso alla salute e al benessere, reinventando il futuro delle città e delle case, garantendo cibo e sicurezza idrica, collegando le comunità alle informazioni e accelerando l’economia circolare con prodotti e soluzioni innovative. 

Orbia è un gruppo globale di oltre 23.000 dipendenti, con attività commerciali in più di 110 paesi e sedi produttive in oltre 50 paesi, con quartieri generali a Boston, Città del Messico, Amsterdam e Tel Aviv. 

Il gruppo nel 2021 ha prodotto un fatturato di 8,8 miliardi di dollari.  Per saperne di più, visita: orbia.com.

Informazioni su Wavin

Wavin, parte della divisione “costruzioni e infrastrutture” di Orbia, è un fornitore di soluzioni innovative per l’industria globale dell’edilizia e delle infrastrutture. Sostenuta da oltre 60 anni di esperienza nello sviluppo di prodotti, Wavin migliora la vita in tutto il mondo costruendo ambienti sani e sostenibili.
Che si tratti di migliorare la distribuzione di acqua potabile, rendere i servizi igienico-sanitari accessibili a tutti, creare città resilienti ai cambiamenti climatici o progettare una vita confortevole, Wavin collabora con municipalità, progettisti, appaltatori e installatori per costruire comunità, edifici e case a prova di futuro.
Wavin conta su oltre 12.000 dipendenti in 65 siti di produzione in tutto il mondo, servendo oltre 80 paesi attraverso una rete globale di vendita e distribuzione. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi