mercoledì, Luglio 15, 2020
0 Carrello
Professionisti

Che cosa è l’ingegneria gestionale e quali lavori svolgono gli ingegneri gestionali?

L'ingegneria gestionale utilizza le conoscenze e le capacità ingegneristiche per fornire servizi di consulenza ad aziende ed enti pubblici

Ingegneria gestionale: dove lavorano gli ignegneri gestionali?
392Visite

L’ingegneria gestionale utilizza le conoscenze e le capacità tipiche dell’ingegneria per fornire servizi di consulenza agli altri dipartimenti di un’organizzazione. Lo scopo è quello di favorire lo sviluppo e di implementare e monitorare processi e strategie aziendali in modo più efficiente ed economico.

Cosa fanno gli ingegneri gestionali?

Un ambiente in cui gli ingegneri gestionali operano ormai da anni con successo, sono le strutture ospedaliere. In ambiente ospedaliero, gli ingegneri gestionali risolvono i problemi operativi e migliorano i livelli di qualità, servizio o produttività. Il lavoro dell’esperto in ingegneria gestionale si focalizza sul miglioramento della disponibilità e della validità delle informazioni utilizzate nell’analisi, nel processo decisionale e nel monitoraggio delle prestazioni delle operazioni. Gli ingegneri sono chiamati perciò a determinare il modo più efficiente ed efficace per gestire un dipartimento ospedaliero.

Quali competenze utilizzano gli ingegneri gestionale?

L’ingegneria gestionale si concentra sulle competenze di base comuni all’ingegneria. L’osservazione, la raccolta di dati e l’analisi statistica svolgono un ruolo vitale in qualsiasi progetto. Grazie a queste competenze gli ingegneri gestionali svolgono un utile ruolo di consulente tecnico per progetti che possono riguardare la gestione del personale, lo sviluppo delle nuove tecnologie, l’implementazione di sistemi di informazione moderni e funzionali.

Quali sono i progetti su cui amano lavorare gli ingegneri gestionali?

L’ingegneria gestionale utilizza un approccio molto partecipativo nei suoi progetti. Un reparto di ingegneria gestionale lavora quotidianamente su una vasta gamma di progetti che possono essere classificati in due grandi categorie: miglioramento della qualità del lavoro aziendale e supporto gestionale alle attività lavorative.

I progetti di miglioramento della qualità del lavoro aziendale possono includere attività come:

  • Progettazione del flusso di lavoro.
  • Pianificazione del personale
  • Struttura organizzativa.
  • Gestione del carico di lavoro.
  • Coordinamento tra i vari settori di un’azienda.
  • Metodi e procedure di lavoro.
  • Definire le esigenze del luogo di lavoro e progettare layout fisici del luogo di lavoro.

I progetti di supporto gestionale si concentrano sul miglioramento del processo decisionale, della risoluzione dei problemi o della pianificazione e possono includere attività tecniche come:

  • Progettazione di questionari o altri strumenti di raccolta dati.
  • Analisi statistiche, matematiche o grafiche.
  • Analisi costi benefici.
  • Progettazione o realizzazione di sistemi informativi
  • Sviluppo di sistemi per monitorare le prestazioni, i costi e l’efficacia delle attività.
  • Analizzare le soluzioni alternative usando la simulazione al computer.
X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi