lunedì, ottobre 15, 2018
0 Carrello
Senza categoria

A SAIE 2018: infrastrutture e territorio, digitalizzazione, prevenzione sismica

A SAIE 2018, l’evento di riferimento sulle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 che si terrà dal 17 al 20 ottobre prossimo a BolognaFiere

Edilizia e ambiente costruito 4.0: tutto il programma del SAIE 2018
260Visite

A SAIE 2018, l’evento di riferimento sulle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 che si terrà dal 17 al 20 ottobre prossimo a BolognaFiere, il percorso “Infrastrutture e Territorio” prevede convegni e seminari sulla gestione e manutenzione di ponti, viadotti e rete ferroviaria, con uno sguardo attento agli strumenti e alle tecnologie innovative e digitali.

In programma sessioni condotte, tra gli altri, da ANAS, che sarà presente anche con l’intervento dell’Ad Gianni Vittorio Armani e con un forum tematico per fare il punto sulle principali novità nel settore della manutenzione stradale; approfondimenti a cura di RFI Rete Ferroviaria Italiana e AGI Associazione geotecnica italiana, che interverranno sui temi della progettazione, la realizzazione e la sicurezza delle infrastrutture. Nell’ambito del percorso sono previsti contributi di università, spin-off accademici, amministrazioni, enti pubblici e aziende su argomenti che spaziano dalle direttive all’attuazione dei piani di adeguamento dei ponti, agli aspetti geotecnici nella valutazione della vulnerabilità delle infrastrutture di trasporto, agli indirizzi innovativi nella valutazione del rischio, alle indicazioni per la progettazione strutturale di ponti e viadotti, fino all’utilizzo dei droni per la verifica del loro stato manutentivo.

A SAIE 2018: infrastrutture e territorio, digitalizzazione, prevenzione sismica

In agenda anche la Conferenza Nazionale Tunnelling 4.0, organizzata dal gruppo Young Member della SIG, Società Italiane Gallerie, in collaborazione con il Consiglio Nazionale dei Geologi, l’Ordine degli Ingegneri di Bologna e Italferr.

A SAIE 2018 continua l’approfondimento sulla digitalizzazione del mondo del costruito, avviato con successo nel 2017 grazie a DIGITAL&BIM Italia. In programma sia un percorso tematico dedicato, con focus speciale sul rilievo digitale, sistemi di restituzione dei dati, software di progettazione, piattaforme di gestione del processo, sistemi di realtà virtuale e modellazione in BIM; sia l’iniziativa specifica DIGITAL&BIM Conference Labs, in collaborazione con Assobim, che prevede la conferenza internazionale dal titolo “Le diverse modalità della trasformazione digitale nelle costruzioni e la centralità del dato”; laboratori sperimentali e digital talk labs con approfondimenti su temi avanzati; arene tematiche gestite dalle aziende, le associazioni e i mediapartner; la digital experience, lo spazio per capire a cosa serve e come funziona il digitale.

All’interno del percorso Recupero e protezione sismica, è prevista un’area speciale su progettazione, costruzione e gestione di interventi di mitigazione e di riqualificazione sismica, anche con aree dimostrative, organizzata in collaborazione con ISI Ingegneria Sismica Italiana. Prevista anche l’area del rinforzo strutturale, a cura dell’Università di Bologna e CIRI Edilizia e costruzioni, che sarà dedicata ai materiali per gli interventi di recupero e rinforzo strutturale degli edifici e delle infrastrutture, oltre che alle tecniche per la riqualificazione e il controllo in cantiere dei materiali per il rinforzo.

A SAIE 2018: infrastrutture e territorio, digitalizzazione, prevenzione sismica

In programma anche la Piazza Ingegneria Sismica Italiana, con un percorso espositivo di casi di eccellenza in tema di recupero sismico, raccontati attraverso i progetti, le tecnologie, i materiali, oltre allo “Sportello Sisma bonus”.

Guarda il programma completo sul sito della manifestazione www.saiebologna.it 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi