mercoledì, agosto 22, 2018
0 Carrello
Daniele Felone

Daniele Felone

di Taranto (Taranto)
Professione: Ingegnere
Specializzazione: Energatica

Sono Daniele Felone ed attualmente sono dipendente della società Eni spa settore downstream presso la raffineria di Taranto.



Assunto in  Eni spa divisione E&P a maggio 2007 come perito chimico, ho frequentato un corso di formazione professionale della durata di 18 mesi presso la scuola Enrico Mattei con sede a Cortemaggiore (PC).


Alla fine del corso di formazione ho acquisito le seguenti  conoscenze: manutenzione impianti, impianti turbogas, piccola manutenzione di valvole e macchine rotanti, strumentazioni (misure e regolazione, processo e regolazione, progettazione impianti e simulazione, strumentazione elettropneumatica, schemi di marcia), work over  & completamenti, giacimenti petroliferi, impianti gas e olio, elettrotecnica, ottimizzazione impianti.


Ho avuto varie esperienze lavorative presso siti di produzione in Italia (siti come la centrale gas di Fano, Rubicone, Grottamare, Pineto, centro olio di Viggiano, centro olio di Pisticci e centrale gas di Pisticci) ma anche esteri (Oued Zar ed El Borme nel deserto della Tunisia e infine El Gamil in Egitto onshore e offshore).


Possiedo in oltre i seguenti attestati: corso di pronto soccorso, basic offshore safety induction & emergency training included huet and EBS (5700), OPITO, corso di addestramento e sopravvivenza e salvataggio, corso sulla prevenzione e protezione da pericoli dovuti a presenza H2S, corso di sicurezza antincendio e gestione delle emergenze ad alto rischio, conseguiti tutti presso il centro addestramento APT con sede a Pavia.


Ho conseguito la laurea di primo livello in ingegneria industriale ramo energetico il 25 Giugno 2014 presso l'università telematica e-Campus con sede a Novedrate (CO), attualmente sono iscritto presso la medesima università alla facoltà di ingegneria industriale ramo termomeccanico (corso di laurea magistrale, laurea di secondo livello), con previsione di conseguimento del titolo per novembre 2016.

Richiedi maggiori informazioni

Grazie!
La tua richiesta è stata inviata correttamente.