• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Antisismico

Provincia di Bolzano, progettazione antisismica obbligatoria per gli edifici pubblici

Obiettivo: ottenere elevate prestazioni sismiche con un limitato livello di danneggiamento

 


Provincia di Bolzano, progettazione antisismica obbligatoria per gli edifici pubblici

22/11/2013. La giunta della provincia di Bolzano si è mossa in un’ottica di prevenzione decidendo di intervenire con nuove norme tecniche nelle costruzioni per rendere obbligatoria in Alto Adige la progettazione antisismica nei casi di edifici pubblici multipiano.

 

«Non siamo nella fascia più alta di rischio ma dobbiamo tutelarci», ha dichiarato il presidente della giunta provinciale di Bolzano, Luis Durnwalder.

 

In base alla classificazione sismica del territorio nazionale, che ha introdotto normative tecniche specifiche per la costruzione degli edifici, il territorio che fa parte della provincia di Bolzano si trova in Zona sismica 4, caratterizzato da pericolosità sismica molto bassa e un livello di Peak Ground Acceleration inferiore a 0,05 g.

 

L’obiettivo della Provincia è ottenere nella progettazione di opere pubbliche elevate prestazioni sismiche con un limitato livello di danneggiamento, garantendo non solo la salvaguardia di vite umane ma anche un minore impatto economico nei casi di riparazione dell’edificio.

 

L’ente esprime analoga raccomandazione nei casi di costruzione di edifici privati.






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!